TrASDition training: un programma di psicoeducazione

E’ attivo presso la U.O.C. di Neuropsichiatria Infantile un nuovo progetto.

 

La nostra U.O.C. mette a disposizione la possibilità di partecipare, in via del tutto gratuita, ad un nuovo progetto di psicoeducazione rivolto alle famiglie di ragazzi con Autismo dai 14 ai 20 anni.

Il progetto, denominato “TrASDition training”, ha come scopo quello di valutare l’efficacia di un intervento psicoeducativo effettuato ONLINE indirizzato alle famiglie di pazienti con Disturbo dello Spettro Autistico (ASD) con o senza Disabilità Intellettiva (DI). In particolar modo ci rivolgiamo a giovani pazienti che attraversano il delicato periodo di “transizione” verso l’età adulta.

E’ infatti noto come, la scarsa disponibilità di servizi assistenziali e la carenza di programmi psicoeducativi, siano correlati con ridotti tassi di impiego lavorativo e la scarsa indipendenza in età adulta dei ragazzi, rendendo ancor più seria e pressante la questione del “Dopo di Noi”. Evidenze di letteratura scientifica, inoltre, mostrano come interventi psicoeducativi nella fase di transizione, in corrispondenza del termine della scuola superiore, siano correlati ad un incremento delle relazioni sociali, un minor stress familiare, minori sintomi depressivi e maggiori abilità di pianificazione nonché di problem solving del genitore stesso (Cheak Zamora et al 2015; Dawalt et al 2017).

Tra i diversi approcci utilizzati, un programma psicoeducativo online (BOOST-A) si è mostrato particolarmente efficace nell’incrementare l’autodeterminazione, migliorando la qualità di vita, le abilità di pianificazione e programmazione, nonchè l’inserimento nel mondo del lavoro di un gruppo di 49 adolescenti autistici (Hatfield e colleghi, 2016).

L’intervento psicoeducativo ONLINE sarà costituito da 6 incontri pre-registrati della durata di circa 30/40 minuti. Il genitore partecipante avrà accesso ai video tramite credenziali personali di accesso ad un’area riservata sul nostro portale.

L’efficacia dell’intervento psicoeducativo sarà valutata tramite valutazione standardizzata effettuata prima e dopo l’intervento. Nello specifico, verrà valutato il possibile impatto a lungo termine sul funzionamento globale e adattivo, nonché sugli aspetti sintomatologici e comportamentali dei ragazzi coinvolti.

Se vuoi avere maggiori informazioni o partecipare puoi contattarci all’indirizzo mail: [email protected]

2 opiniones en “TrASDition training: un programma di psicoeducazione”

COSTANZO VINCENZO (PAZINTE DOTT.MAZZONE)

IL NS PICCOLO HA 13 ANNI E’ GIA’ POSSIBILE PARTECIPARE ?

    wp_5687742

    Gentile sig. Costanzo,
    il progetto è dedicato alla fascia di età 14-20 anni, essendo dedicato ala fase di transizione verso l’età adulta.

    Cordiali Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *